Robben Island alimentata da una microrete ABB

La microrete sfrutterà l'energia solare di un campo fotovoltaico. Questo permetterà all'isola di funzionare a energia solare per almeno nove mesi all'anno.

0
77
microrete-robben-island-solare-storage-batterie-abb-energia-rinnovabile-Close-up Engineering
abb.com

Una soluzione tecnologica moderna e sostenibile in un sito storicamente significativo: ABB ha fornito un sistema di microrete per integrare l’energia solare e fornire energia a Robben Island, il luogo in cui Nelson Mandela ha trascorso 18 anni di prigionia durante l’era dell’apartheid. Robben Island, ora museo vivente e sito Patrimonio dell’Umanità, si trova a 9 chilometri al largo della costa di Città del Capo. Dal punto di vista energetico, in precedenza faceva affidamento, come unica fonte di energia, sui generatori a gasolio che emettevano carbonio.

Con circa 100 dipendenti del museo che vivono sull’isola, che ha anche un faro funzionante e un porto occupato, Robben Island ha il fabbisogno energetico di un piccolo villaggio.

La microrete di ABB

La microrete sfrutterà l’energia solare di un campo fotovoltaico da 667 kW di picco, equivalente alla potenza media necessaria per circa 130 abitazioni. Il campo fotovoltaico è stato installato sull’isola.  Questo permetterà all’isola di funzionare a energia solare per almeno nove mesi all’anno.

Il sistema è dotato di inverter solari ABB che convertono l’uscita a corrente continua (CC) dai pannelli solari in corrente alternata (CA) necessaria per le utenze elettriche. Come principale fonte di energia, la microrete ridurrà le emissioni di carbonio e le richieste di carburante dei generatori diesel, che in precedenza richiedevano circa 600.000 litri di carburante all’anno. I generatori diesel costituiranno una fonte di riserva.

robben-island-microrete-abb-storage-solare-energia-rinnovabile-sud-africa-Close-up Engineering
Schema del sistema Microgrid Plus di ABB.
new.abb.com

Una rete wireless ABB Ability collega l’impianto solare alla microrete fornendo comunicazioni affidabili e sicure. Un centro operativo a Città del Capo è in grado di monitorare e controllare la microrete. Il set-up in remoto elimina la necessità di mantenere una forza lavoro sull’isola, il cui clima volatile può talvolta impedire il viaggio da e per la terraferma. La soluzione wireless ha inoltre eliminato la necessità di linee per cavi, contribuendo a preservare l’habitat locale nel sito del patrimonio mondiale.

La soluzione di ABB include anche un sistema di accumulo di energia della linea ABB Ability PowerStore e il sistema di controllo dedicato Microgrid Plus, le cui funzionalità basate su cloud su Internet rendono possibili operazioni remote. Il sistema di controllo consente la gestione dell’alimentazione elettrica, incluso lo stoccaggio dell’energia e il bilanciamento dell’utilizzo di energia rinnovabile e il backup del gasolio in base al cambiamento della domanda.

microrete-robben-island-solare-storage-batterie-abb-energia-rinnovabile-Close-up Engineering
Sistema PowerStore di ABB.
new.abb.com

LASCIA UN COMMENTO